costo depuratore acqua rubinetto

IWM OSMOTIC OPINIONI E COSTI SUI DEPURATORI CHE FILTRANO L’ACQUA A OSMOSI INVERSA

Spread the love
  • 34
    Shares

In giro vedo sempre più  depuratori a osmosi inversa, ovvero quel procedimento che ripulisce l’acqua del rubinetto e la rende praticamente perfetta per il nostro organismo. Se cercate opinioni sul vantaggio di avere un IWM Osmotic in casa, siete nel post(o) giusto! Mio padre ne ha uno.

Andare a fare la spesa è un po’ un problema se siete mamme e se, come me, avete la macchina piccola. Se abitate in città, in un palazzo magari senza ascensore, lo è ancora di più, soprattutto per quel riguarda gli ingombranti, uno su tutti l’acqua.

Per questioni di spazio non compero mai l’acqua al supermercato che, anche volendo, non ci starebbe nella mia auto tra passeggino e seggiolini ecc…se mi seguite, sapete che di solito me la faccio inviare a casa.

Certo, capita di pagarla un po’ di più rispetto al supermercato ma non abbiamo scelta.

Quanto costa mettere un depuratore d’acqua sul rubinetto di casa?

depuratore filtro acquaMio papà da diverso tempo mi dice di mettere il filtro al rubinetto di casa perché è comodissimo.

Io ho sempre ribattuto che costa troppo ma a conti fatti, dopo tre anni, ho calcolato che  il prezzo è abbattuto da quello che si sarebbe speso in bottiglie d’acqua minerale.

Di solito funziona così: l’impianto ti viene offerto a costo zero se però acquisti da loro il kit di manutenzione obbligatorio che va da un minimo di 3 anni ai 10 anni. Ovviamente più anni di manutenzione si acquistano più scende il prezzo.

Ma quanto costa la manutenzione di un depuratore dell’acqua?

In media costa 200 euro l’anno. Chi vende depuratori dice che in media si spendono circa 1000 euro d’acqua l’anno per una famiglia di 4 persone, nel caso in cui ognuno assuma due litri d’acqua al giorno come raccomandano i medici (quindi 8 litri al giorno in totale per famiglia).  L’esempio è fatto su un’acqua top gamma, come sarebbe quella che del rubinetto una volta filtrata. Per me il prezzo è eccessivo, perchè alla fine nessuno beve due litri d’acqua al giorno…tanto più che quasi tutte noi abbiamo bimbi piccoli in casa.

Però tutte spendiamo almeno duecento euro all’anno di acqua. Parlo di acqua discretamente  buona, di marche note come Verissima, Levissima,  Uliveto ecc. Quindi alla fine dei conti il gioco vale la candela, poichè avere un depuratore in casa significa non solo non dover più trasportare le bottiglie da bere, ma anche avere acqua buona da utilizzare per cucinare, per fare il te e il caffè per esempio.

depuratore acqua costiMio padre sono tanti anni che ha questo apparecchio ed è super soddisfatto. Lui non compra mai l’acqua – ma proprio MAI! – e quando andiamo a cena da loro, la domenica sera, a tavola hanno sempre quella del rubinetto depurata che ha lo stesso sapore di quella in bottiglia.

Non so come sia nelle vostre case, ma l’acquedotto che serve la zona Corvetto a Milano ha una concentrazione di calcare pazzesca! Se dimentico un bicchiere con dell’acqua in giro, il giorno dopo lo trovo con i bordi tutti bianchi. L’acqua stessa che metto in pentola per la pasta non è mai trasparente ma sempre un po’ grigina.

Ogni tanto ci penso: ma tutto quel calcare lì dove andrà? Speriamo non si trasformi nel  tempo in dei calcoli…

costo depuratore acqua rubinetto

Ecco come appare un depuratore dell’acqua sotto il lavandino. Questo è quello di mio papà

Il depuratore d’acqua dopo essere stato operato di calcoli

Non a caso mio padre si è deciso ad acquistare il depuratore d’acqua per la casa dopo essere stato operato di calcoli, che gli hanno fatto soffrire le pene dell’inferno. Ricordo che era diventato tutto giallo!

Non ci pensiamo ma il calcare arriva nel nostro corpo anche in maniera  indiretta. Per fare il caffè, il te, bollire la pasta, il ghiaccio usiamo sempre l’acqua del rubinetto. .Quest’ultima è sì depurata e potabile ma al suo interno restano sempre dei detriti rilasciati dalle tubature. C’è persino il cloro, che dicono sia cancerogeno! C’è chi parla di antiparassitari presenti nell’acqua…sarà vero?

Mi inorridisce solo il pensiero (sempre meglio dei parassiti però!).

Non lo avrei mai detto, ma avendo visto la soddisfazione di mio papà e sua moglie, sto valutando seriamente di installarne uno anche a casa mia – in quella nuova –  così da dimenticarmi per sempre la scocciatura delle bottiglie d’acqua. Senza contare che è un ottimo modo per risparmiare sull’acqua nel lungo periodo e che così si contribuisce a inquinare meno l’ambiente, producendo meno plastica.

bottiglie di plastica

Ci sono tanti modelli in circolazione e  tra i più avanzati sul mercato mi sembra ci sia  OSMOTIC IWM per un semplice motivo: questi depuratori devono sì filtrare e “pulire” l’acqua ma senza esagerare.

Filtrare l’acqua senza perdere sostanze preziose per il nostro organismo

E’ importante infatti che i sali minerali utili al nostro organismo siano presenti nell’acqua che beviamo. A tal proposito OSMOTIC IWM dopo aver filtrato l’acqua, tramite un post-filtro, aggiunge nuovamente calcio e magnesio fondamentali per il nostro corpo. Osmotic dà una garanzia sul depuratore di 10 anni . E’ l’unico sul mercato e questo è un dettaglio non da poco. Inoltre ha:

  • una lampada sterilizzatrice UV che previene la proliferazione batterica,
  • postfiltro remineralizzatore
  • uno stabilizzatore del pH che lo mantiene alla soglia ottimale di 7.4
  • un auto-check di buon funzionamento generale, un po’ come quando accendiamo l’auto
  • un sistema di autolavaggio dei filtri per garantire sempre acqua di qualità.

Quello dei filtri che non “filtrano” più è un problema comune ai vecchi sistemi di depurazione.

 

L’acqua perfetta, elisir di lunga vita per le donne Hunza

Infine una curiosità.

Sapete che la popolazione più longeva della Terra si trova in Pakistan, sulle montagne Himalaya? Questa popolazione si chiama Hunza e le sue donne hanno pochissime rughe anche in età avanzata. Pensate che l’aspettativa di vita media degli Hunza è di  110 anni!  Ovviamente la cosa non è passata inosservata agli scienziati che ne hanno studiato genetica – che fa tantissimo! – ma anche stile di vita. E vi assicuro che il nostro modo di vivere  è fisicamente molto  meno impegnativo del loro che coltivano la terra fin da piccoli… Il segreto pare stia proprio nell’acqua che bevono e con cui cucinano:

  • Pura senza l’aggiunta di sostanze chimiche, grazie alle fonti naturali che sgorgano dalle montagne
  • Molto alcalina, che significa con un ph abbastanza elevato, che si attesta sui 7,4
  • Carica di ossigeno

E  guarda caso, l’ossigeno terapia è una delle forme più riuscite per contrastare l’invecchiamento. E poi una grande verità che valle più di mille parole: noi siamo fatti d’acqua, c’è poco da fare!

popolo hunza acqua

Una signora Hunza tra le sue montagne


Spread the love
  • 34
    Shares

4 thoughts on “IWM OSMOTIC OPINIONI E COSTI SUI DEPURATORI CHE FILTRANO L’ACQUA A OSMOSI INVERSA”

  1. interessanti le tue riflessioni e sono le stesse che mi stanno portando verso la scelta di osmotic per casa mia. ne ho sentito parlare molto bene e facendo due conti il costo si ammortizza facilmente oltre a tutti i benefici che l’acqua a seguito dell’osmosi inversa può avere.

  2. Io da anni ho osmotic della iwm: è una bomba! Azienda seria e non di quelle nuove che spuntano e spariscono (una mia amica ha avuto una bruttissima esperienza). Ormai saranno 5/6 anni e non ho MAI avuto un problema! Una volta l’anno cambio i filtri, spendo poco e uso l’acqua anche per cucinare la pasta e fare le pappe a mio figlio: qualità di vita, non tornerei per nessun motivo indietro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.