spedire cibo al figlio a milano

RISPARMIARE SUI COSTI DI SPEDIZIONE DALLA SICILIA A MILANO

Spread the love
  • 44
    Shares

Negli ultimi tempi, sembrano essere aumentate le difficoltà economiche delle famiglie italiane. A testimonianza di ciò, risulta essere interessante il rapporto Istat “Noi Italia” che propone una panoramica dei differenti aspetti economici e sociali per comprendere il paese in cui viviamo. Stando a queste statistiche, la situazione economica delle famiglie italiane sembra essere peggiorata e la povertà notevolmente aumentata.

Oggi, vivere bene in una società del consumismo, dell’omologazione di massa, degli stili imposti dalla pubblicità o dalla moda, sembra essere per molti un’utopia. Questo lo sanno benissimo le numerose famiglie che, tra mutuo, bollette e spese varie, stentano ad arrivare a fine mese. Per cui l’obiettivo principale di molte famiglie è quello di risparmiare il più possibile. A fortificare questo fenomeno ha contribuito sicuramente l’accrescere del tasso di disoccupazione che, soprattutto nel meridione, sembra colpire uomini e donne, giovani e meno giovani, che si vedono costretti ad emigrare al nord ed in particolare a Milano.

casa in affitto a milano a poco prezzo

Per affrontare le difficoltà economiche, per migliorare il tenore di vita della propria famiglia e cercare di dare un futuro migliore ai figli, oggi, risulta essere in crescita l’occupazione femminile delle over 40. Sono molte le donne che, per contribuire economicamente alla famiglia, intraprendono un lavoro anche in età più avanzata, riuscendo a conciliare in modo adeguato i ruoli di mamma e lavoratrice. Trovare un’occupazione nella propria città non è semplice e quindi, spesso, si decide di trasferirsi altrove, portando con sé la propria famiglia. Stando ancora alle statistiche, tra le mete più ambite spicca Milano, città che offre molteplici possibilità lavorative. Il trasferimento comporta ovviamente delle difficoltà, perché spesso è difficile e dispendioso trasportare con sé la propria roba, quella del marito e soprattutto quella dei figli piccoli.

Cosa fare per risparmiare in caso di trasferimento?

Qualsiasi mamma sa come risparmiare per far fronte alle esigenze della propria famiglia e soprattutto dei figli. Si aspettano i saldi per comprare vestiti e scarpe, si acquista sul web per economizzare, si rinuncia ad andare dal parrucchiere o dall’estetista, si comprano al supermercato i prodotti in offerta, ecc.

Ma nel caso di un trasferimento, e relativo trasloco,  come fare a risparmiare portando con sé tutto il necessario?

risparmiare sulla spesa

 

Come fare a trasportare l’abbigliamento di grandi e soprattutto piccini (biancheria intima, tutine, calzini, bavaglini), i libri di scuola, i giocattoli dei vostri bambini e i numerosi scatoloni pieni di oggetti o accessori senza faticare e senza disperarsi? Oggi, esistono dei modi pratici, veloci e soprattutto molto convenienti rispetto alla tradizionale posta. Ci sono molti siti web che si occupano delle spedizioni con ritiro e consegna a domicilio tramite corrieri espressi, ma attenzione, non tutti magari possono risultare sicuri o convenienti.  Basterà quindi fare una ricerca approfondita sui motori di ricerca, paragonando le varie offerte, fino a trovare uno spedizioniere online ben recensito, con  tariffe convenienti e consegna a domicilio in tempi rapidi.  La procedura di spedizione offerta da questi siti web è molto semplice ed intuitiva. Direttamente dal sito dello spedizioniere online sarà possibile calcolare i costi di spedizione in funzione del peso, delle misure e della destinazione.

pacco consegna

Si procede con l’ordine online inserendo gli indirizzi completi del mittente e del destinatario per poi pagare anticipatamente con carta di credito o bonifico bancario. In genere si riceverà tramite email un’etichetta di spedizione da stampare ed incollare ai pacchi da spedire. Infine non dovrete quindi far altro che preparare i vostri pacchi e un corriere espresso verrà a ritirarli direttamente a casa vostra per farveli recapitare dopo soli 24/48 ore al vostro nuovo domicilio. Il servizio risulta essere efficiente soprattutto in relazione alla qualità-prezzo: potrete spedire la vostra merce in modo garantito e senza spendere cifre esorbitanti.

Come fare a risparmiare nelle spedizioni pacchi?

Un altro aspetto che preoccupa molte mamme è anche quello di far recapitare dei pacchi ai figli che si sono trasferiti altrove per esigenze lavorative o di studio. Sono tantissimi, infatti, i giovani siciliani che, ultimamente, hanno deciso di spostarsi in città del nord, come ad esempio Milano.

spedire cibo al figlio a milano

Si sa che, per ogni mamma, un figlio è “nu piezzˈ ˈe core” e sicuramente non è facile pensarlo distante. Ma la preoccupazione principale di tutte le mamme, e in maggior misura di quelle del sud, è sapere se il figlio mangia e se lo fa in maniera adeguata. Che tu abbia venti, trenta, quarant’anni non importa; la domanda sarà sempre la stessa: “Hai mangiato?”, “Cosa hai mangiato?”, e ancora l’immancabile “Che sei siccu! Ma mangi?”. Motivo per cui spesso non esita a far arrivare al figlio pacchi pieni di prelibatezze della propria terra.

Ad esempio con il servizio offerto da SpedireAdesso  è possibile far recapitare quasi di tutto (taniche di olio, conserve, salami sottovuoto, pasta casereccia, vini, formaggi, dolci tipici, frutta secca, arance e limoni) e soprattutto a prezzi modici e con tempi di consegna molto rapidi. E’ fondamentale però un adeguato imballaggio della merce in questi casi, poiche alcuni alimenti e/o contenitori potrebbero guastarsi durante il trasporto. Quale soddisfazione migliore per una mamma se non quella di rendere felice un figlio?

Insomma, tutti noi sappiamo che le mamme sono un punto di riferimento fondamentale per la vita di ogni figlio. Indipendentemente dall’età anagrafica, dall’occupazione svolta, dal luogo in cui ci troviamo, “la mamma è sempre la mamma”.

spedire cibo a milano dalla sicilia

Uno scorcio della bellissima Cefalù: per tutte le mamme, in particolar modo quelle siciliane, il cibo è amore!

 


Spread the love
  • 44
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.