GIOCHI PER BAMBINI DI LOGICA DIVERTENTI DA REGALARE? THINKFUN

Spread the love

ThinkFun produce giochi intelligenti che stimolano creatività e fantasia, perfetti per trascorrere le vacanze di Natale, sfidandosi con mamma e papà.

In 7 anni di blog di giochi ne ho visti tanti. Più o meno belli, anzi alcuni proprio brutti. Per me un gioco brutto è quello che viene abbandonato poco dopo, magari pagato pure caro.

Di recente, come faccio ogni anno per lavoro (che per me è anche un piacere), vado a G come Giocare la manifestazione che si tiene a Milano a novembre e che permette ai bambini di toccare, provare i tanti giochi molti dei quali già visti in tv.

G come

Una stancata pazzesca per noi adulti, un sogno per i bambini perchè è un po’ come se entrassero per mezza giornata nel paese dei balocchi (guardate nella foto la profondità del capannone che ospita la manifestazione!). Se mi seguite anche su Instagram – mi trovate come Mammarisparmio – saprete che, fra i tanti giocattoli presenti, la mia attenzione è ricaduta sulla linea giochi di ThinkFun, azienda che onestamente non conoscevo. Perché mi ha colpito? Perché, a mia volta, ho visto mia figlia colpita.

Flor, 7 anni, ha voluto fermarsi una 20ina di minuti nel loro stand e vi assicuro che si tratta di un dato straordinario per G come Giocare, dove a ogni angolo c’è un richiamo di luci, colori, suoni.

I giochi ThinkFun appartengono al gruppo Ravensburger che in Italia conosciamo soprattutto per i puzzle di qualità; almeno io li rammento soprattutto per questo.

Si tratta di giochi che stimolano la logica e l’intelletto senza annoiare. Sempre per restare alla mia epoca (gli anni 80-90) i giochi Thinkfun  mi ricordano il mio adorato Mastermind, ve lo ricordate? Quello in cui bisognava ripetere la sequenza di colori esatta a suon di ragionamenti e memoria.

Sono giochi dove necessariamente non si deve imparare qualcosa, come accade per esempio con l’arcinota linea Sapientino; inutile nasconderlo, i bambini non hanno sempre voglia di imparare la storia, la geografia, la matematica…dopo una giornata passata sui banchi credo che anche loro, come noi, abbiano semplicemente voglia di rilassarsi.

swish gioco thinkfun

Ecco il gioco deve essere anche questo. Vedo che Flor si rilassa quando gioca a Rush Hour un gioco che mi ricorda quei puzzle con le tesserine dove bisogna riordinare la sequenza dei numeri (sta diventando un post davvero amarcord!).

think fun giochi ravensburger

In Rush Hour si tratta di aiutare una macchinina rossa a uscire dal traffico, spostando camion e altri veicoli incastrati nell’ingorgo. Per trovare l’unica via d’uscita è necessario usare la logica, perché la mossa di una dipende dall’altra. Più si diventa bravi, meno mosse saranno necessarie. Vi assicuro che è un gioco che coinvolge anche gli adulti.

Vi invito a fare un salto sul sito ThinkFun a curiosare i loro giochi rompicapo, di logica e coding, giochi di dadi…c’è una linea dedicata allo yoga per bambini e all’apprendimento delle prime parole (una specie di bingo a immagini, molto carino e capace di coinvolgere anche i più piccoli). Questo link vi porterà direttamente sul sito di Amazon con un elenco di tutti i giochi ThinkFun: https://amzn.to/2rIuhLJ.

Altro gioco molto carino è anche Swish, un gioco di carte che, personalmente, amo molto perché facilmente trasportabili quindi adatte anche quando si va al mare o via per un week-end. Si tratta di far combaciare delle forme e fare swish appunto (adatto dagli 8 anni in su).

swish gioco thinkfun recensioni

Il terzo gioco è quello che ha rapito letteralmente la mia bambina e infatti lo troverà sotto l’albero questo Natale. Questo gioco stimola la creatività oltre alla logica perché il bambino deve costruire una vera e propria montagna russa,. A disposizione gli vengono dati tot pezzi dalle carte-sfida, che dovrà usare per realizzare la pista dal punto A al punto B. Prova e riprova, godetevi i loro sorrisi e soddisfazione una volta trovato l’incastro perfetto che permetterà alla macchinina di fare il giro completo. Spingere la macchina infinite volte sarà  poi un gioco nel gioco.

Concludendo mi sento di consigliarvi caldamente questi giochi, sono stra sicura che piaceranno a tutta la famiglia. Se anche voi, come me, non amate molto giocare con i vostri figli (è una mia pecca, lo so!), vedrete che questi giochi vi daranno la spinta giusta per essere più partecipi a questa attività così importante per la crescita cognitiva ed emotiva dei nostri figli.


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.