visita gratuita chirurgo estetico plastico

BOTOX A MILANO, QUANTO COSTA? QUI UNA VISITA GRATUITA PER TE

Spread the love
  • 12
    Shares

Il light botox è la nuova tecnica utilizzata per sembrare più giovani ma non ritoccate, perché davvero poco invasiva. Sono andata a Milano da un noto specialista in chirurgia plastica per una visita conoscitiva e vi racconto la mia esperienza e cosa ho capito. E naturalmente ho parlato anche di prezzi e strappato anche un’offerta per le mie lettrici.

Sono invecchiata e cosa peggiore, mi sento invecchiata. Quest’anno ho fatto 40 anni e sono dimagrita molto, così sul viso – da sempre pienotto – ho visto comparire rughe sotto e a lato degli occhi, due solchi che partono dal naso e contornano la bocca, borse e occhiaieche non vanno via nemmeno dopo una bella dormita.

Me ne sono accorta di recente, grazie alle stories su Instagram (non a caso esistono i filtri!), perchè quando ti guardi allo specchio sei ferma e non vedi quei segni che “emergono” quando invece parli, ridi e muovi il viso. 

E’ vero che prima o poi doveva capitare di invecchiare…soprattutto se hai due bimbe che non ti fanno dormire.

Però è anche vero che oggi grazie a filler, botox e vitamina , la chirurgia estetica è talmente avanti che è più giusto chiamarla medicina estetica.

Oggi la medicina estetica è diventata così poco invasiva che, se fatta bene, è perfettamente naturale.  Siete mai state nella sala di attesa di un chirurgo estetico? Io sì e vi assicuro che è un continuo via vai, come dal dentista.

Intanto facciamo un po’ di chiarezza.

Botox, filler, acido ialuronico: che differenze e dove si usano?

Se vi state chiedendo la differenza tra botox e acido ialuronico, sappiate che:

  • il botulino ha un’azione “paralizzante” e impedisce quindi ai muscoli di contrarsi troppo, evitando così di evidenziare le rughe.
  • Il secondo,ovvero l’acido ialuronico, anche comunemente detto filler, regala un effetto riempitivo (e quando si esagerasi nota subito perché i visi diventano gonfi e tirati come maschere di cera se ci fate caso…).

Di recente ho fatto una visita conoscitiva dal chirurgo plastico, il dottor Riccardo Lucchesi che riceve a Milano, Cremona e Piacenza e l’ho sommerso di domande cui darò una risposta in questo post. Mi ha parlato di una tecnica molto poco invasiva, che sta andando per la maggiore: il light botox.

Attenzione perché risponderò anche a una domanda che si fanno in molte: quanto costa fare le punturine di botox a Milano?

Me lo sono chiesto perché mi è capitato anche di vedere qualche offerta di chirurgia estetica su Groupon con prezzi molto bassi.

groupon filler botox milano

E mi sono domandata, naturalmente, se ci si possa fidare oppure no perché il risparmio è davvero notevole…ma andiamo con ordine.

Paura delle punturine? Fa male farsi fare le iniezioni dal chirurgo estetico?

Sapete cosa mi fa più paura di queste punturine? Sicuramente non il dolore, che è più che sopportabile dato che la parte viene pre trattata con una crema anestetica (ne ho messa una anche quando ho fatto il microblading alle sopracciglia,una tecnica dove ti fanno tanti taglietti con una piccola lama per tatuare dei micropeletti sul sopracciglio). La cosa che più mi spaventa o forse dovrei dire imbarazza è che poi  la gente mi dica:“Ma ti sei fatta qualcosa?”.

Un buon trattamento al viso dovrebbe essere impercettibile e visibile solo a chi ci conosce davvero bene che noterà,per forza di cose, qualcosa di diverso in noi perché sembreremo improvvisamente più giovani.

A me è successo con mia cugina che vedo una volta ogni tanto. Non gliel’ho chiesto ma sono sicura si fosse fatta qualcosa. E non perché fosse gonfia o avesse il viso stravolto come quelle “donne gatto” che si vedono ogni tanto in tv o per strada. Era semplicemente più giovane, come se fosse tornata indietro nel tempo di  5 anni.

federica panicucci chirurgo estetico

Anche quando sono stata ospite a Mattino 5 a parlare di risparmio, sono rimasta impressionata dalla bellezza naturale di Federica Panicucci da vicino. Le luci fanno tanto da casa, ma dal vivo non c’è luce che tenga! In sala trucco mi hanno confidato che anche lei – come quasi tutte le donne di spettacolo – si fa le punturine alle vitamine. E devo dire che i risultati sono davvero strabilianti, se pensiamo che la Panicucci ha superato i 50 anni! Stessa cosa farà sicuramente anche Barbara D’Urso che dice sempre di non essere rifatta così come la sempre bella Milly Carlucci (anche se ultimamente, forse, ha un po’ esagerato). E in effetti non sono propriamente rifatte, perché badate bene che farsi qualche punturina di acido ialunorico oppure di  botox –non è esattamente rifarsi perché poi se non procedete a nuovi trattamenti,l’effetto poi svanisce nel tempo (di solito l’effetto del botox svanisce nell’arco di 4-7 mesi a seconda del soggetto e la sua reattività e dai quantitativi usati). 

Tant’è che l’ultima volta che ho rivisto mia cugina era nuovamente “invecchiata”. 

La novità oggi è il Light Botox: cos’è e quanto costa una seduta a Milano?

Questa tecnica zero invasiva regala un viso più liscio, attenuando le rughe che si formano inevitabilmente con l’età e col ripetere migliaia di volte le stesse espressioni. E’ il botox ma in forma più leggera, appunto light.

Una seduta di light botox ti fa apparire immediatamente più giovane e riposataNessun gonfiore, stravolgimento facciale con occhi sollevati e zigomi sporgenti ecc. Si lavora solo sulle rughe, mentre i contorni del viso rimarranno gli stessi. Ecco un esempio di uno dei lavori svolti dal Dottor Lucchesi. Direi che il miglioramento  è davvero impressionante.

light botox trattamento prim e dopo
esempi botox dopo puntura

E ora parliamo di prezzi: una seduta a Milano costa mediamente tra i 300 e i 600 euro a seconda della zona da trattare e da chi ci fa le punturine (fama, esperienza, curriculum ecc.). Per ogni trattamento si impiega normalmente una fiala.

  • Il filler (o acido ialuronico) al naso, alle labbra, costa mediamente 300 euro per zona da trattare. Quindi se volessimo togliere la gobbetta dal naso e ingrandire le labbra e attenuare un po’ di quelle rughe che partono dal naso e scendono giù ai lati della bocca, spenderemmo circa 600 euro (poi dipende sempre da quante rughe uno ha, ovviamente solo il professionista può valutarlo).
  • Il botox agli occhi per le cosiddette zampe di gallina o per attenuare le rughe della fronte costasempre attorno ai 300 euro per zona da trattare. Quindi se volessimo togliere le rughe attorno agli occhi più dare una “lisciatina” alla fronte spenderemmo attorno ai 600 euro.
  • Se volessimo ringiovanire tutto ilviso (quindi botox + filler) invece il prezzo giusto di una seduta su Milano potrebbeaggirarsi tra i 600 e i 1000 euro.

Per i lettori di Mammarisparmio  è attiva questa promozione presso il dottor Lucchesi:

FILLER / BOTOX

Trattamento (1 fiala di Botox o Filler) a € 280 anzichè € 330

Inoltre potrete effettuare una visita gratuita scrivendo alla mail md.riccardolucchesi@gmail.com e verrete ricontattate entro 24 ore. Vi lascio anche il numero di telefono 027600 0790 e vi invito a visitare la gallery sul suo sito www.riccardolucchesi.it con il confronto “prima e dopo” i trattamenti effettuati. Riceve in Galleria Strasburgo (una di quelle che collegano Corso Europa a via Durini).

dottor lucchesi recensioni
Anche mamma mi ha accompagnata alla visita e si è fatta vedere anche lei

Cosa c’è dentro una fiala di botulino light e differenze col botox classico

  • Della tossina botulinica, molecola che ha un’azione rilassante e impedisce al muscolo di contrarsi
  • Vitamine

A differenza del botox tradizionale è una soluzione estremamente diluita di tossina botulinica e varie vitamine che viene iniettata in forma molto superficiale su guance, contorno occhi, fronte ecc: l’effetto è proprio quello di distendere e spianare le minute rughe superficiali “a carta geografia” così tipiche dopo una certa età.

Intanto guardate questa foto. Di questo trattamento che elimina la gobba dal naso con una semplice iniezione, senza dover intervenire chirurgicamente, vi parlerò alla fine del post.

Un lavoro del Dottor Lucchesi di un prima e dopo di un naso che da gobbuto è diventato praticamente perfetto con una semplice iniezione di filler

Ma torniamo alla spiegazione del light botox.

E’ light perché ne viene utilizzato poco, così da non interferire con la propria minima facciale che rimane perfettamente funzionante  (vi ricordate la fronte stirata di Robbie Williams, l’ex TakeThat che si disse pentito per l’abuso di botox che gli aveva tolto dal viso qualsiasi espressione? Fortuna sua è una sostanza che viene poi riassorbita dall’organismo). Ecco perchè il light botox sta avendo tanto successo!

robbie williams botulino

Subito dopo la seduta si possono notare solo dei leggeri arrossamenti nella zona trattata ma è già possibile truccarsi fin da subito.Gli effetti del botox si cominciano a vedere nell’arco delle 24-48 ore.

Il light botox non interviene solo sulle rughe, ma per chi lo volesse è in grado anche di sollevare leggermente il sopracciglio con un’azione lifting senza bisturi, donando quell’aria di freschezza tipica delle ragazze più giovani.

Il light botox:

  • illumina,
  • distende,
  • tonifica
  • idrata
  • dona plasticità
  • e rende più compatto tutto il viso senza aumentarne i volumi.
La seconda novità dopo il light botox: rifarsi il naso senza chirurgia ma con le punturine, ecco come

Per chiudere il post vorrei parlarvi di questa possibilità ancora conosciuta da pochi: togliere la gobba dal naso grazie al filler, quindi all’acido ialuronico. Per chi ha una gobbetta leggera non è più necessario intervenire chirurgicamente. Il medico è in grado di livellare il profilo di una persona semplicemente iniettando questo gel trasparente e purissimo a base di questa molecola già presente naturalmente nei nostri tessuti.

Grazie a questa tecnica il numero di rinoplastiche è diminuito notevolmentee e in molti casi non c’è più bisogno di sottoporsi a un intervento chirurgico come prima, limare ossa, e sopportare i fastidi conseguenti a un intervento chirurgico vero e proprio.

Quando la gobba non è così pronunciata è possibile regolarizzare il profilo andando a riempire il solco. Secondo me è la tecnica che deve aver utilizzato Fabrizio Corona; avete notato che adesso mostra un profilo perfetto rispetto a quando era più giovane?

rinofiller fabrizio corona naso
fabrizio corona naso rifatto

Sedute di filler e botox su Groupon, c’è da fidarsi?

Su Groupon ho visto offerte di sedute di botox, filler, acido ialuronico anche a 29,90! Io che pure sono attentissima al risparmio, non mi fido. Ciòè risparmio sulla spesa, sui vestiti, faccio a meno del parrucchiere ma su queste cose ci vado cauta. Ho imparato che nella vita, quando le cose sono troppo belle c’è sempre qualcosa sotto. Per cui sono sicura che questi chirurghi da qualche parte dovranno tagliare i costi anche loro (magari scegliendo prodotti con marchi meno conosciuti per i propri filler???).

La verità è che nessuno, giustamente, ti regala niente.

Come capire se uno specialista è professionale?

E’ interesse del paziente accertarsi che il professionista scelto sia altamente qualificato e cioè che sia “specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica”: questo è infatti il vero nome della specializzazione (non: “chirurgo estetico”, “master in chirurgia estetica”,“specialista in medicina estetica”). Vi ricordo che sono 6 anni di medicina + 5 di specialità! 

Solo lo specialista è infatti in grado di mettere in atto il trattamento più appropriato per quel paziente valutando le caratteristiche anatomiche così variabili da individuo a individuo.

Il consiglio infine è quello di farsi sempre consegnare una certificazione del prodotto impiegato. Tra i marchi più famosi usati nel campo del botox e del filler ci sono Juviderm, Perlane e Allergan. Io vi ho avvisate! 
Mi chiedo chi sia lo specialista che ha ridotto Nina Moric in questo stato…era così bella!

nina moric chirurgo plastico


Spread the love
  • 12
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.