sito con cashback alto

IL CASHBACK NON É PIÙ SOLO ONLINE, LE NOVITÀ CHE DEVI SAPERE

Spread the love

In tanti anni di blog mi è capitato diverse volte di parlare di siti di cashback. In inglese la parola “cashback” significa letteralmente “ricevere del denaro indietro”.
Di cashback hanno parlato recentemente anche i telegiornali, associandolo all’utilizzo di bancomat e carte di credito, come
valido strumento per contrastare l’evasione fiscale.


Ma come funziona esattamente il cashback online?

Farò un esempio pratico affinché tutti possano comprenderne il meccanismo in modo chiaro.
Esempio di cashback: voglio comperare un paio di scarpe da €100
sul sito di Foot Locker. Prima di acquistare le suddette scarpe, per
ricevere il cashback è importante che io visiti prima il sito
di
cashback che ho scelto e che da lì io mi faccia reindirizzare al sito
di Foot Locker, cliccando sul banner corrispettivo all’azienda.

shopping cards


Perché, prima di comperare online, è importante visitare prima il
sito di cashback?
Perché si genera un link di tracciamento grazie al quale viene
riconosciuta una piccola commissione al sito di cashback
. In
buona sostanza, Foot Locker remunera il sito di cashback per la
pubblicità che gli ha fatto, ricompensandolo con una piccola
somma in denaro. Sono le cosiddette affiliazioni di cui avrete
sicuramente sentito parlare e che ormai hanno tutti i siti,
comprese le più importanti testate giornalistiche (avete presente
quando cercate un codice sconto e finite sul sito della Gazzetta
dello Sport o su Focus di Mondadori? Ecco!).

A differenza di questi ultimi, però, i siti di cashback, anziché tenere per sé tutta la commissione maturata, la condividono con voi/noi che, di fatto, avete/abbiamo generato con l’acquisto appena fatto parte del loro guadagno.

Tornando quindi al nostro esempio pratico: della mia transazione
da 100 euro, Footlocker darà €5 al sito di cashback, che a sua
volta ne darà tre a noi, tenendo per sé due euro (specifico che
sono cifre meramente inventate, anche nelle percentuali di
cashback, utilizzate solo per illustrare i passaggi di denaro in
essere).
Se volessimo semplificare ulteriormente il cashback altro non è
che uno sconto in percentuali variabili applicato sulla cifra
finale
, che di solito è compreso tra l’1 e il 5 per cento.
Vediamo ora quali tipo di applicazioni può avere nella vita di tutti
i giorni: dal parrucchiere alla spesa alimentare fino ad arrivare
alla benzina.

gift card


Esiste infatti ormai anche il cashback offline, che molti di voi
conosceranno grazie all’utilizzo di Satispay.

Ma questa non è l’unica forma applicabile, anche perché questo circuito non è ancora utilizzato da tutti i negozianti.
Se scrivete su google la parola “cashback”, avrete solo l’imbarazzo della scelta. Oggi però vi parlo di un sito in particolare, Cashback World, perché è uno di quelli dove, nei gruppi dedicati al risparmio, riscontro tra i suoi fruitori una maggiore soddisfazione.
Le ragioni sono presto dette Il sito permette di ottenere il
cashback tramite diverse modalità di acquisto e inoltre permette
altre forme di risparmio.
Ѐ strutturato in modo tale da essere facilmente comprensibile e
presenta una sezione dedicata:

  1. al cashback sugli acquisti online
  2. al cashback sugli acquisti in negozio, magari nel bar sotto casa o
    in molte altre piccole imprese del territorio
  3. al cashback per lo shopping in negozi di Grandi Catene grazie alle gift card, digitali (eVoucher) e non
  4. alle offerte disponibili per tutti e a quelle esclusive e accessibili
    grazie agli Shopping Points.
shoppin points

Quest’ultimo punto merita un approfondimento poiché un po’
unico nel suo genere. Praticamente ogni volta che fate acquisti
sul sito maturate anche dei punti che successivamente possono
essere convertiti in buoni regalo
, servizi e/o prodotti proposti dai negozi del territorio.In buona sostanza, è un meccanismo simile a quello che c’è nei supermercati a cui viene abbinata una carta fedeltà.


Perché è intelligente passare prima da un sito di cashback?
Perché non solo andiamo a ricevere una ricompensa per i nostri acquisti on-line e off-line ma abbiamo sott’occhio, in un colpo solo, tutte le promozioni del momento come i codici sconto
applicabili nel carrello.
Non sempre infatti i codici sconto sono segnalati adeguatamente
e così è facile che ci sfuggano. Nei siti di cashback, invece,
vengono messi in evidenza così andremmo a sommare cashback.

Vi invito, quindi, a iscrivervi al circuito di Cashback World e a cominciare a risparmiare fin da ora. Date un’occhiata ai tanti
negozi presenti sul sito e ricordatevi per gli acquisti online di
passare sempre prima dal sito di cashback, pena il non riconoscimento della commissione. Vietato quindi navigare in
incognito con il vostro browser! La cosa più semplice è caricare l’applicazione gratuita Cashback App così da ricevere anche le notifiche sui nuovi partner che si aggiungono man mano all’ iniziativa e per vedere comodamente tutti i partner online e offline che fanno parte del circuito.


Spread the love

One thought on “IL CASHBACK NON É PIÙ SOLO ONLINE, LE NOVITÀ CHE DEVI SAPERE”

  1. Oh my goodness! Incredible article dude! Thanks, However I am
    experiencing difficulties with your RSS. I don’t know the reason why I am unable
    to join it. Is there anyone else having similar RSS problems?
    Anybody who knows the solution can you kindly respond?
    Thanx!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.