muffa sotto la finestra

Rimedi contro l’umidità di risalita

Spread the love

Quando ci si trasferisce in una nuova casa a volte si trovano brutte sorprese, e una delle più sgradite è quella di trovare segni di umidità su pareti o mobili, che magari appaiono dopo qualche mese (forse perchè il venditore, proprio per nascondere il problema della muffa, aveva appena imbiancato per nasconderla?).

muffa in bagno
Imbiancare non è un rimedio per la muffa, perchè poco dopo riaffiorirà

Combattere l’umidità di risalita è spesso una battaglia continua che non riporta mai una vera e propria vittoria, e molti sono i metodi studiati per contrastare questo problema. Il primo passo da fare, comunque, è capire a cosa è dovuta l’umidità.

Umidità da condensa o umidità di risalita? Quali differenze?

Può succedere che sulle pareti di casa appaia dell’umidità causata dalla condensa, ovvero un eccesso di umidità nell’ambiente.

problema muffa bagno rimedi
Muffa proprio sopra la doccia del bagno

E questa, come vedete, la conosco molto bene dato che ce l’ho nel bagnetto cieco di casa, dove a causa delle frequenti docce (siamo in quattro in famigilia!), l’umidità e la condensa non riescono a riassorbirsi per tempo. Ogni volta dico a mio marito di ricordarsi di lasciare la porta aperta ma si dimentica quasi sempre…e questo è risultato!

La muffa si forma anche per il contrasto tra il calore interno e la temperatura fredda delle pareti. Ecco qui un altro esempio, appena sotto la finestra nella camera da letto, dove l’ambiente è caldo.

Nei casi peggiori la condensa si forma persino sul pavimento, e nel corso del tempo sui muri possono apparire muffe o macchie pericolose per la salute. L’umidità causata dalla condensa, per fortuna, è relativamente facile da eliminare. Basta cambiare ogni giorno l’aria dei locali per un tempo sufficiente. Nei mesi più freddi, dove questo non è possibile, si possono utilizzare mezzi di aerazione automatizzati o apparecchi specifici, e il problema non si dovrebbe più ripetere.

Può apparire però un tipo di umidità molto più insidiosa e difficile da debellare: l’umidità di risalita. In questo caso occorre adottare delle soluzioni specializzate e agire prontamente, prima che mura e salute della famiglia vengano compromesse.

L’umidità di risalita, un nemico pericoloso per la salute

Quali sono le cause che possono portare alla compare dell’umidità di risalita? Di solito sono di origine strutturale e si rilevano principalmente negli edifici vecchi o nei quali i muri non sono stati ben impermeabilizzati. Dato che l’umidità che poi appare sulle mura viene direttamente dal suolo, spesso sono più a rischio i piani interrati, il piano terra e i piani bassi, ma se il problema è grave potrebbe protrarsi anche nei piani più alti. Infatti l’acqua risale dal terreno attraverso i muri sfruttando il principio della capillarità, infiltrandosi con maggiore facilità se il materiale che compone le pareti è poroso. Dato che nell’acqua sono disciolte varie sostanze, tra cui sali minerali, l’umidità cristallizzandosi nei muri potrebbe anche gonfiarli.

Questo fenomeno, se si protrae, può causare parecchi danni. Innanzitutto rovina l’aspetto estetico della casa, creando la comparsa di macchie scure, muffe e deterioramento. Nei casi più gravi si assiste persino al distacco dell’intonaco, a causa della succitata cristallizzazione dei sali nel muro, una volta evaporata l’acqua. Questa spinta causa crepe nella muratura, che gradualmente inizia a staccarsi e a cadere ( e anche questo mi è capitato ma perchè c’era un tubo dell’acqua che perdeva microgoccioline da anni…abbiamo dovuto spaccare la parete e rifare l’intonaco).

I danni peggiori comunque sono quelli alla salute. Un’aria eccessivamente umida è insalubre e favorisce la proliferazione di germi e batteri. Quindi si rischia di ammalarsi di più, e di guarire più lentamente. Molto pericolose sono anche le muffe: spesso rilasciano spore tossiche per l’uomo, che possono causare parecchi fastidi, soprattutto se la stanza “infestata” dall’umidità e la camera da letto.

muffa sotto la finestra
Noi viviamo al piano terra e forse non è un caso che si sia formata questa muffa sotto la finestra della camera da letto…

Rimedi e soluzioni contro l’umidità di risalita

Sul mercato si possono trovare molti prodotti che promettono di risolvere il problema umidità, come spray, spugne e detergenti appositi. Spesso però in questo modo ci si limita semplicemente a scalfire la superficie del problema (letteralmente), in quanto dopo un periodo di tempo variabile la muffa e l’umidità si ripresentano, perché come si è detto il danno è causato da un problema strutturale. Se non si risolve questo, l’umidità di risalita continuerà a ripresentarsi.

È decisamente meglio affidarsi a degli esperti del settore, come Murprotec, che hanno ideato dei sistemi ingegnosi per intervenire sulla struttura e sulle pareti per bloccare le infiltrazioni idriche. Il metodo scientifico che applicano non è troppo invasivo ma, soprattutto, funziona, e potrete dire addio alla muffa per sempre!


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.